Terapia di coppia e tradimento: come superare un tradimento

In un rapporto di coppia (e così in una terapia di coppia) il tradimento rappresenta, certamente, uno degli aspetti che maggiormente possono concorrere a farlo naufragare. Non per nulla, la venuta meno della fiducia alimenta ogni tipo di possibile dubbio.

La terapia di coppia, rappresenta un mezzo più che valido per superare un tradimento. Un aiuto professionale, quindi, che potrà permettere di superare questa particolare fase del rapporto.

Una delle componenti della terapia di coppia è il perdono, una delle fasi basilari più delicate e complesse per recuperare la coppia e volte a rispondere alla domanda se effettivamente una coppia possa “sopravvivere” ad un tradimento. L’infedeltà può sorgere nel bel mezzo di un rapporto e, a volte, è quasi silenziosa.

Recuperare da questo tipo di evento può essere emotivamente un processo doloroso e laborioso che può essere affrontato, però, grazie alla terapia di coppia. È necessario, tuttavia, che entrambi siano intenzionati effettivamente a voler intraprendere un percorso che possa concludersi nella riconciliazione del rapporto.

Di fatti, la terapia di coppia è un magnifico e importante strumento ma, certamente, non può compiere letteralmente dei miracoli.


Come la terapia di coppia può aiutare nel superare un tradimento

Fonte di ispirazione per grandi classici musicali, film e romanzi, il tradimento, nella vita reale di coppia, può alimentare la presenza di fantasmi che circondano, poi, alcune relazioni. Sono molte le coppie che, infatti, devono passare attraverso una crisi che spezza la magica atmosfera romantica.

La terapia di coppia può intervenire in maniera positiva al fine di superare un tradimento. Il modo in cui le coppie possono recuperare il loro rapporto che si è andato ad incrinare a causa dell’infedeltà, dipenderà, in gran parte, anche dal loro bagaglio culturale e dai loro valori personali o religiosi riguardanti il concetto stesso di infedeltà.

Molte coppie, infatti perseguono la terapia di coppia per stabilire se continuare o meno il loro rapporto, come pure per andare ad elaborare i propri sentimenti che circondano questo tipo di “incidente”.


Il terapeuta in una terapia di coppia

Un terapeuta può servire come un ascoltatore di supporto, con il quale ogni partner potrà liberamente esprimere le proprie emozioni per quanto riguarda l’infedeltà. Oltre a ciò, nella terapia di coppia il terapeuta può contribuire a determinare quali siano le effettive esigenze della coppia, costruire eventuali futuri obiettivi e, nel caso ritenesse opportuno, anche chiarire se sia il caso o meno mantenere o porre fine alla loro relazione.

Nel cercare di occultare la propria infedeltà, tanto gli uomini quanto le donne, usano più metodologie. Tuttavia, come il terapeuta attraverso la terapia di coppia può mettere in evidenza, gli uomini sono sempre incoraggiati ad avere più partner sessuali, sentendosi il “conquistatore” e, per affermare questo stereotipo, possono cercare avventure al di fuori della vita matrimoniale.

Quindi, in linea generale, per gli uomini il concetto di tradimento è visto in una ottica diametralmente opposta rispetto da come è vissuto ed inteso da una donna.

La funzione primaria della terapia di coppia pertanto veste molteplici caratteristiche come, ad esempio, scoprire il proprio livello di impegno nel rapporto, ma anche guidare la coppia attraverso un processo volto ad una forma di perdono.

In conclusione il terapeuta attraverso la terapia di coppia concorre anche a creare e sviluppare modi comunicativi che siano più efficaci, in grado, pertanto, di esprimere gli eventuali sentimenti di insoddisfazione al fine di non ripetere il tradimento.

Centro Terapia di Coppia Torino

 

Via Vassalli Eandi 27 (fermata Metro Principi d'Acaja)
10138 Torino

Per appuntamenti chiama la nostra segreteria che risponde 7 giorni su 7 dalle 9 alle 19.

Chiamaci al:

011 0480006

© 2006 - 2021 Centro Terapia di Coppia Torino